Mondovisioni

 i docu-film della rivista 

"Internazionale"

Mondovisioni

 i docu-film della rivista 

"Internazionale" 

 
 
 

Maggio 2018

 
Dopo il successo delle prime due edizioni Cinema Nuovo è orgoglioso di presentarvi la terza edizione di 
 
Mondovisioni -  i documentari della rivista "Internazionale"
 
Saremo uno dei pochi cinema in Italia e l'unico in provincia di Modena 
a proiettare questi docu-film.
Sarà una rassegna che tratterà, tra gli altri temi di attualità, cultura, 
informazione, politica e diritti umani.
Uno sguardo sul mondo che ci circonda attraverso tante storie emozionanti e profonde.
Saranno proiettati alcuni documentari tra quelli presenti nel trailer.
Una rassegna di grande valore culturale, sociale e cinematografico.
A maggio al Cinema Nuovo!
 
NON MANCATE!

 

BOILING POINT

 
mercoledì 30 maggio
spettacolo unico ore 20.45
ingresso libero fino a esaurimento posti
 
 
 

STRANGER IN PARADISE

 

 
mercoledì 23 maggio
spettacolo unico ore 20.45
ingresso libero fino a esaurimento posti
 

ENTRE OS HOMENS DE BEM

 

mercoledì 16 maggio

spettacolo unico ore 20.45
ingresso libero fino a esaurimento posti
 
 

FREE LUNCH SOCIETY

 

mercoledì 9 maggio

spettacolo unico ore 20.45

ingresso libero fino a esaurimento posti
 
 
 

 

 

 
Martedì 17 aprile al Cinema Nuovo 
ANTEPRIMA 
del ciclo MONDOVISIONI
i Documentari di Internazionale

 

spettacolo unico ore 20.45

 

 
Martedì 17 aprile al Cinema Nuovo 
ANTEPRIMA 
del ciclo MONDOVISIONI
i Documentari di Internazionale

 

spettacolo unico ore 20.45
ingresso libero fino a esaurimento posti
 
 
 

CASTEL - MONDOVISIONI

di INTERNAZIONALE

TOWN ON A WIRE

 
Town on a wire, un film di Eyal Blachson e Uri Rosenwaks.

"Il film s’inoltra nelle viscere di questa città divisa alternando faide e violenze locali a confronti su scala nazionale e religiosa, usando Lod come specchio delle relazioni tra ebrei e palestinesi: un tormentato e illuminante microcosmo in cui le tensioni interne a Israele si materializzano nel quotidiano, ma in cui si celebra anche il coraggio di uomini e donne che non rinunciano a sperare nel futuro della loro città. (recensione: Cineclub Agorà)"

 

TICKLING GIANTS

 

 

TICKLING GIANTS

di Sara Taksler (USA, 2016, 111’)
In arabo e inglese, con sottotitoli in italiano

 

 

 

GIUGNO 2016

Il presidio LIBERA Mancini-Vassallo

in collaborazione con:
 
la Consulta del volontariato
il Cinema Nuovo
e l'ANPI di Castelfranco Emilia
è lieto di invitarvi al ciclo di 
docufilm Mondovisioni 
della rivista Internazionale
patrocinato dal Comune di Castelfranco Emilia

dal 4 maggio al 28 giugno

 
L'intervista a Maurizia Cocchi Bonora, Assessore alla Cultura e Valentina Graziosi, Assessore alle Politiche Giovanili su TVQui Modena:

www.tvqui.it/video/home/138362/CASTELMONDO--RASSEGNA-DI-DOCUFILM-AL.html

 

Presidio Libera Mancini-Vassallo 

Appuntamenti di giugno:

Life is sacred 

martedì 21 giugno ore 20.30

 

FUOCOAMMARE

lunedì 27 e martedì 28 giugno ore 20.30

 

GIUGNO 2016

Il presidio LIBERA Mancini-Vassallo

in collaborazione con:
 
la Consulta del volontariato
il Cinema Nuovo
e l'ANPI di Castelfranco Emilia
è lieto di invitarvi al ciclo di 
docufilm Mondovisioni 
della rivista Internazionale
patrocinato dal Comune di Castelfranco Emilia

dal 4 maggio al 28 giugno

 
L'intervista a Maurizia Cocchi Bonora, Assessore alla Cultura e Valentina Graziosi, Assessore alle Politiche Giovanili su TVQui Modena:

www.tvqui.it/video/home/138362/CASTELMONDO--RASSEGNA-DI-DOCUFILM-AL.html

 

Presidio Libera Mancini-Vassallo 

Appuntamenti di giugno:

Life is sacred 

martedì 21 giugno ore 20.30

 

FUOCOAMMARE

lunedì 27 e martedì 28 giugno ore 20.30

FUOCOAMMARE

Castelmondo - docufilm Mondovisioni Internazionale

lunedì 27 e martedì 28 giugno ore 20.30

di Gianfranco Rosi

Italia/Francia 2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

Video-collegamento Skype con il regista al termine della proiezione.

Nel suo viaggio intorno al mondo per raccontare persone e luoghi invisibili ai più, Gianfranco Rosi è andato a Lampedusa, nell’epicentro del clamore mediatico, per cercare, laddove sembrerebbe non esserci più, l’invisibile e le sue storie. 

Seguendo il suo metodo di totale immersione, Rosi si è trasferito per più di un anno sull’isola facendo esperienza di cosa vuol dire vivere sul confine più simbolico d’Europa raccontando i diversi destini di chi sull’isola ci abita da sempre, i lampedusani, e chi ci arriva per andare altrove, i migranti. 

Da questa immersione è nato Fuocoammare.

Orso d'oro per il miglior film al Festival di Berlino 2016

 
Samuele ha 12 anni, va a scuola, ama tirare con la fionda e andare a caccia. Gli piacciono i giochi di terra, anche se tutto intorno a lui parla del mare e di uomini, donne e bambini che cercano di attraversarlo per raggiungere la sua isola. 
Ma non è un’isola come le altre, è Lampedusa, approdo negli ultimi 20 anni di migliaia di migranti in cerca di libertà. Samuele e i lampedusani sono i testimoni a volte inconsapevoli, a volte muti, a volte partecipi, di una tra le più grandi tragedie umane dei nostri tempi.
 
 
 
 
 

 

di Gianfranco Rosi
lunedì 27 e martedì 28 giugno
ore 20.30
 
 
il film  vincitore dell’Orso d’oro a Berlino

lunedì 27 - martedì 28 giugno ore 20.30
Castelmondo:  docufilm Mondovisioni - Internazionale

Nel suo viaggio intorno al mondo per raccontare persone e luoghi invisibili ai più, Gianfranco Rosi è andato a Lampedusa, nell’epicentro del clamore mediatico, per cercare, laddove sembrerebbe non esserci più, l’invisibile e le sue storie. 
Seguendo il suo metodo di totale immersione, Rosi si è trasferito per più di un anno sull’isola facendo esperienza di cosa vuol dire vivere sul confine più simbolico d’Europa raccontando i diversi destini di chi sull’isola ci abita da sempre, i lampedusani, e chi ci arriva per andare altrove, i migranti. 
Da questa immersione è nato Fuocoammare.

 
 
Samuele ha 12 anni, va a scuola, ama tirare con la fionda e andare a caccia. Gli piacciono i giochi di terra, anche se tutto intorno a lui parla del mare e di uomini, donne e bambini che cercano di attraversarlo per raggiungere la sua isola. 
Ma non è un’isola come le altre, è Lampedusa, approdo negli ultimi 20 anni di migliaia di migranti in cerca di libertà. Samuele e i lampedusani sono i testimoni a volte inconsapevoli, a volte muti, a volte partecipi, di una tra le più grandi tragedie umane dei nostri tempi.
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Rosi fa un ritratto delicato, affettuoso sì ma anche onesto e a volte malinconico, dei lampedusani, abitanti di una zattera di terra circondata dai flutti agitati al confine sud di quell’idea che chiamiamo Europa"

 

 

Quando la cinepresa di Rosi va finalmente verso il mare, a bordo di una nave militare italiana, e incontra una vera tragedia, una di quelle che presto diventerà solo una cifra, solo statistiche, le parole vengono meno. Quando la distanza fra isola e sofferenza si accorcia, si annienta, questo film forte e importantedeve per forza parlare da solo..

Lee Marshal, Internazionale

 

 

Presidio Libera Mancini-Vassallo 

Ingresso € 5.00, € 4.00 con prevendita, acquistabile presso il Cinema Nuovo oppure presso il Presidio Libera Mancini-Vassallo, scrivendo a cfeversolibera@gmail.com

MAGGIO 2016

 

Il presidio LIBERA Mancini-Vassallo in collaborazione con:la Consulta del volontariato, il Cinema Nuovo e l'ANPI di Castelfranco Emilia

è lieto di invitarvi al ciclo di docufilm Mondovisioni della rivista Internazionale
patrocinato dal Comune di Castelfranco Emilia dal 4 maggio al 28 giugno.
 
L'intervista a Maurizia Cocchi Bonora, Assessore alla Cultura e Valentina Graziosi, Assessore alle Politiche Giovanili su TVQui Modena:

www.tvqui.it/video/home/138362/CASTELMONDO--RASSEGNA-DI-DOCUFILM-AL.html

 

Presidio Libera Mancini-Vassallo 

Appuntamenti di maggio:

(T)error

mercoledì 4 maggio  ore 20.30

EN TIERRA EXTRAÑA

mercoledì 11 maggio  ore 20.30

VOYAGE EN BARBARIE

mercoledì 18 maggio  ore 20.30

CARTEL LAND

mercoledì 25 maggio  ore 20.30

GIUGNO 2016

Il presidio LIBERA Mancini-Vassallo

in collaborazione con:
 
la Consulta del volontariato
il Cinema Nuovo
e l'ANPI di Castelfranco Emilia
è lieto di invitarvi al ciclo di 
docufilm Mondovisioni 
della rivista Internazionale
patrocinato dal Comune di Castelfranco Emilia

dal 4 maggio al 28 giugno

 
L'intervista a Maurizia Cocchi Bonora, Assessore alla Cultura e Valentina Graziosi, Assessore alle Politiche Giovanili su TVQui Modena:

www.tvqui.it/video/home/138362/CASTELMONDO--RASSEGNA-DI-DOCUFILM-AL.html

 

Presidio Libera Mancini-Vassallo 

Appuntamenti di giugno:

Life is sacred 

martedì 21 giugno ore 20.30

 

FUOCOAMMARE

lunedì 27 e martedì 28 giugno ore 20.30